Cos’è laneuroriabilitazione.it

laneuroriabilitazione.it è il portale informativo dove vengono approfondite le tecniche riabilitative che permettono alle persone colpite da patologie neurologiche di migliorare la qualità della propria vita.

Specialisti da tutta Italia costituiscono la Redazione Scientifica del portale che, insieme ai centri specializzati all’avanguardia, costituiscono il valore aggiunto del sito.

Quando ad una persona vicina al nostro cerchio di legami affettivi viene diagnosticata una patologia come il Parkinson o la Sclerosi Multipla, oppure ha subito dei gravi danni a seguito di un Ictus, tutte le nostre certezze svaniscono e un senso di smarrimento generalizzato prende il sopravvento. La sua vita, e quella delle persone più vicine, cambia radicalmente.

I mutamenti coinvolgono la sfera fisica, quella cognitiva e psicologica. E le conseguenze influenzano i rapporti interpersonali: famiglia, amici, colleghi, persino il medico curante. Tutti si sentono coinvolti.

Orientarsi diventa fondamentale, aiuta a capire quale percorso seguire. laneuroriabilitazione.it nasce con questa finalità: permettere alle persone di informarsi, scegliere consapevolmente il centro specializzato a cui rivolgersi. Trovando una certezza.

É un viaggio lungo in cui l’equipe multidisciplinare di specialisti, il paziente e la famiglia interagiscono. Sono tutte figure fondamentali nel percorso riabilitativo da seguire.

Cos'è il progetto neuroriabilitazione.it

La Persona al Centro

La persona è al centro perchè non c’è altro modo di intraprendere un percorso terapeutico di neuroriabilitazione.

Al centro di un cerchio di legami affettivi

Una lesione cerebrale colpisce più aspetti della vita di una persona: i mutamenti sono fisici, cognitivi, psicologici, sociali e culturali. E questi cambiamenti coinvolgono inevitabilmente anche la famiglia, gli amici, i colleghi di lavoro, i vicini di casa. Tutti! Ognuno di loro deve ripensare la propria routine.
Al centro di questo turbinio, c’è lei: la persona affetta da disturbi neurologici.

Al centro di un team multidisciplinare

La persona si trova, quindi, al centro di un team medico multidisciplinare che lo aiuta a migliorare la sua condizione, sia a livello psicologico che motorio, per rendere la sua quotidianità il più possibile consona alle sue aspettative e di chi gli è vicino.

Al centro della terapia perché è univoca

Il paziente non segue un programma prestabilito, ma uno adatto alle sue necessità. Il paziente è al centro della terapia, che ruota intorno alle sue esigenze e non viceversa.
Il programma riabilitativo viene stabilito e svolto sul paziente sulla base del tipo di lesione, della patologia sottostante, della funzione da ripristinare e di quelle preservate e dell’obiettivo funzionale.

Al centro dei suoi bisogni

I bisogni e le aree “traumatizzate” del paziente sono collegate. Recuperare una funzione motoria influisce sulla sua routine quotidiana, migliorandola! Conseguentemente ne giovano anche socialità e psiche.
Anche le persone che fanno parte del suo cerchio dei legami affettivi, vedranno mutare positivamente la propria routine.

Trova i centri specializzati in Italia